CALCIO: Roata Chiusani  2 Peveragno 3

 

Altra sconfitta per il Roata che cade tra le mura amiche contro il più quotato (in teoria) Peveragno che però ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per portare a casa l’intera posta in palio ed in campo non si son visti i punti di differenza che ci sono in classifica.
Pronti e via dopo neanche un giro d’orologio la squadra di casa è già sotto:ma il gol a freddo non demoralizza la squadra di casa che raggiunge il pareggio a metà della prima frazione con capitan Ambrogio che risolve positivamente un batti e ribatti in area.
Nel secondo tempo nuovo vantaggio ospite con una punizione dal limite dell’area;il Roata non demorde:discesa di Demaj sulla destra e palla in mezzo per Buluggiu per il momentaneo 2a2.
A 10 minuti dal termine arriva però il gol del definitivo 2 a 3 : azione personale dell’esterno che appena dentro l’area lascia un tiro che s’infila sotto la traversa.
Questa volta il Roata non riesce più a trovare il guizzo per arrivare nuovamente al pareggio che gli uomini di Garello per la buona prestazione avrebbero ampiamente meritato:venerdì impegno nuovamente in casa contro il Bisalta.
TABELLINO:
Otta,Isoardi(Pollano Mau.),Ambrogio,Rinaudo(Pollano Mar.),Picco,Galfrè, Simone,Risso(Dutto), Bramardi(Baralis), Demaj,Buluggiu
A disposizione:Bertola
Allenatore:Garello

CALCIO: Roata Chiusani 2 Peveragno 3
Davide Barbero

Davide Barbero

Mi occupo della cronaca sportiva del Roata Chiusani Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × quattro =