Roata Chiusani un Sabato all’insegna dello sport

 

 

Come tradizione vuole anche quest’anno la frazione di Roata Chiusani in occasione dei festeggiamenti patronali ha dedicato il pomeriggio di sabato 17 Agosto all’insegna dello sport ed in particolare alle gare podistiche.

Organizzatore del tradizionale appuntamento non competitivo un’icona della podistica roatese; Beppe Viale.

Le gare sono state  sei  delle quali 2 rivolte ai più piccoli che hanno fatto un percorso corto, 3 gare per i giovanissimi della lunghezza di 1 Km circa e l’ultima prova  di 5 Km dedicato ai corridori adulti che partiva dal centro del paese passando per le campagne di regione Propalessa con arrivo nuovamente in centro Roata .

Sempre della lunghezza di 5 Km e con lo stesso percorso è stata organizzata la gara non competitiva per i camminatori di Fitwalking e Nordic Walking

Il primo premio “Trofeo Memorial Giovanni Cavallo”, fondatore e 1° Presidente dell’Atletica Roata Chiusani è andato alla Podistica Caragliese.

 

Clicca sull’immagine per ingrandire

Tra gli ospiti che hanno partecipato alla gara MARCO OLMO l’ultra-maratoneta, vincitore di numerosi ultra trail come  la Marathon des Sables, 230 km in autosufficienza alimentare nel deserto marocchino, la Desert Cup (168 km nel deserto giordano), la Desert Marathon in Libia e la Maratona dei 10 Comandamenti (156 km sul Monte Sinai). Ha gareggiato in Martinica nel Tchimbe-Raid, dove si è piazzato quinto, e ha partecipato anche alla Badwater Ultramarathon nel deserto della California: 135 miglia non-stop tra la Valle della Morte e le porte del Monte Whitney che si corrono con temperature che superano i 126 °F (circa 52 °C). A 58 anni è diventato Campione del Mondo vincendo l’Ultra Trail du Mont Blanc[1]: 167 km attraverso Francia, Italia e Svizzera oltre 21 ore di corsa ininterrotta attorno al massiccio più alto d’Europa.

Ha vestito la maglia azzurra in due occasioni: nel 2002 per partecipare alla 24 ore di corsa a Gravigny in Francia classificandosi 23º (199 km 931m), e nel 2009 in occasione del Campionato del Mondo IAU individuale di UltraTrail a Serre Chevalier sulle alpi francesi; ottenendo un 14º posto in classifica generale e arrivando 1º nella categoria veterani.

Nel 2016 ha vinto in Bolivia l’Ultra Bolivia Race: quasi 170 km in 6 tappe nel deserto boliviano attorno ai 4000 m di altitudine.

La giornata si è conclusa con la Cena del Podista sotto la Tendostruttura allestita per l’occasione sempre in Piazza Caduti a Roata Chiusani.

 

Roata Chiusani un Sabato all’insegna dello sport
Livio Ariaudo

Livio Ariaudo

Ariaudo Livio classe 1971 Realizzatore del sito ROATA.IT, nella vita mi occupo di Informatica, marketing e creazione Siti Web . Dal 2017 sono anche collaboratore dell' ASD Roata Chiusani e mi occupo di della gestione del sito roatese oltre alla preparazione di tutta la parte grafica e pubblicitaria sia cartacea che on-line

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − 8 =